mastoplastica additivaUna domanda che molte donne si pongono prima di sottoporsi ad un intervento di aumento del seno e se, successivamente all'operazione, e in previsione di una futura gravidanza, sarà possibile allattare.

La diffusa preoccupazione in merito alla questione "mastoplastica - allattamento" è principalmente dettata dalla giovane età delle pazienti che ricorrono all'intervento e che pertanto, cambiando il proprio seno, temono di comprometterne la naturale quanto delicata funzione.

A fornire le risposte a questo sensibile quesito, è il Dott. Andrea Ingratta, noto chirurgo e medico estetico della città di Roma.

Dott. Ingratta, come è possibile assicurare un aumento del seno senza lederne la funzione di allattamento?

E’ innanzitutto fondamentale precisare che per un intervento di mastoplastica additiva si contano diverse tecniche chirurgiche, relative principalmente al posizionamento delle protesi e ai punti di incisione. Nella scelte delle tecniche, importante è che il chirurgo tenga conto di preservare la fisiologia del seno, evitando di incidere i dotti galattofori o introdurre cicatrici nelle ghiandole.

In che modo è quindi opportuno intervenire per inserire le protesi?

E’ preferibile posizionare la protesi, eseguendo un’incisione sotto mammaria, in luogo retro-ghiandolare o retro-muscolare parziale (dual plane) in modo da non dover incidere in nessun modo la ghiandola mammaria. L’interesse è agire fuori dall’ambito anatomico dove sono presenti i dotti galattofori.

Quindi può confermare che le donne che si sottopongono ad una mastoplastica additiva potranno allattare in futuro?

Esatto! Ma solo in caso di aumento del seno. Più complessa è infatti la questione relativa ad un lifting del seno o una sua riduzione. In questi casi si procede con incisioni peri-areolari, e talora anche con incisioni verticali e orizzontale. S tratta di interventi che richiedono quasi sempre lo spostamento e il reimpianto dei capezzoli e perciò ne determinano una perdita totale della sensibilità e della funziona nutritiva.

Per maggiori informazioni sulla mastoplastica additiva a a Roma c/o lo Studio Medico in Via Ipponio, 2 - Cap 00183, è possibile contattare il Dott. Ingratta telefonando al numero 333.81.01.257 oppure scrivendo direttamente attraverso il sito nell'apposito modulo di contatti.

Dott. Andrea Ingratta Dott. Andrea Ingratta

CHIRURGO PLASTICO A ROMA ANDREA INGRATTA

Il Chirurgo Plastico a Roma Andrea Ingratta svolge la sua professione di chirurgo plastico improntando la sua filosofia lavorativa sul raggiungimento di risultati armonici e naturali nel pieno rispetto delle caratteristiche proprie di ciascun individuo adottando tecniche e procedure all’avanguardia in grado di offrire ottimi risultati riducendo al massimo tempi di convalescenza e recupero. La chirurgia plastica è una branca della chirurgia che si occupa della correzione dei difetti morfologici e funzionali congeniti o acquisiti dell’individuo. Si occupa della ricostruzione e della riparazione dei tessuti danneggiati in seguito a traumi, ustioni o all’asportazione di lesioni maligne.

La chirurgia estetica è una branca della chirurgia plastica che si pone l’obiettivo di migliorare l’aspetto fisico dell’individuo. Le procedure di chirurgia estetica possono riguardare il volto come la blefaroplastica, l’otoplastica, il lifting e la rinoplastica, il seno come la mastoplastica additiva, la mastopessi e la ginecomastia oppure il corpo come l’addominoplastica e la liposcultura. Alla chirurgia estetica si affiancano trattamenti mini invasivi di medicina estetica quali i filler, il botox®, il peeling chimico e la biostimolazione che consentono di combattere e contrastare efficacemente gli effetti dell’invecchiamento cutaneo.

Il Dottor Ingratta oltre a ricevere pazienti direttamente presso il suo studio medico a Roma, mette a disposizione la propria professionalità anche per gli utenti provenienti attraverso il suo sito internet. Richiedi alla pagina contatti le informazioni principali a te necessarie sul trattamento e o intervento di tuo interesse.

Ultime novità sulla chirurgia e medicina estetica a Roma

  • Prev
La chirurgia plastica è per tutti. Che tu abbia 20, 30, 40 o 50 anni, non importa, perchè la ...
Un forte dimagrimento lascia a volte dei segni sul nostro corpo difficili da accettare come ad ...
Una domanda che molte donne si pongono prima di sottoporsi ad un intervento di aumento del seno e ...
Avere un seno alto, tonico e abbondante è da sempre desiderio di tantissime donne che per averlo ...
Quante volte si è ricorsi a soluzioni “fai da te” per ridurre l'evidenza di ...
Negli ultimi anni  far gola agli amanti dei trattamenti estetici dai risultati veloci ed ...
Una corretta alimentazione e una costante attività sportiva non sempre sono sufficienti per dire ...
Le rughe sopratutto quelle che interessano il volto sono il chiaro segno che il nostro corpo sta ...
La medicina estetica è da anni il punto di riferimento di uomini e donna alla ricerca di soluzioni ...
Gli occhi, anche definiti come lo specchio dell'anima, conoscono piuttosto bene gli esiti ...
intervista dott andrea ingratta beauty
intervista dott andrea ingratta gloss
intervista dott andrea ingratta 7 gold
magazine gloss andrea ingratta
speciale filler medicina estetica
Speciale mastoplastica




Mentor®
Allergan®
Juvederm®
Cidesco
Ordine medici malta
Sicpre