In questa pagina il Chirurgo Plastico Estetico con sede a Roma Dott. Andrea Ingratta cercherà di rispondere alle domande più frequenti che riguardano questo intervento. Il Dott. Andrea Ingratta tiene a precisare che per ogni intervento è necessaria una valutazione del Medico che varia da paziente a paziente, ed ogni caso è differente, pertanto le risposte presenti in questa pagina potrebbero non essere applicabili a tutti e/o del tutto complete.


  1. CON LA LIPOSUZIONE POSSO PERDERE PESO?
    No, non può considerarsi una soluzione sostitutiva ad una dieta associata ad una corretta e costante attività fisica, ma rappresenta una perfetta alleata per chi, pur impegnandosi per ottenere una perfetta silhouette continua a lamentare evidenti accumuli adiposi e non riesce a liberarsene in maniera naturale.


  2. L'INTERVENTO È DOLOROSO?
    No, in quanto è prevista una anestesia locale con sedazione o, se ritenuto opportuno, anche generale. Il paziente dunque non avvertirà alcun fastidio durante la liposuzione.


  3. COME AVVIENE L'ELIMINAZIONE DEL GRASSO LOCALIZZATO?
    Attraverso delle sottili incisioni di circa 3 millimetri vengono inserite delle sottili cannule ed aspirato il tessuto adiposo in eccesso e modellata la silhouette.


  4. QUALI SONO LE DIFFERENZE TRA LIPOSUZIONE E LIPOSCULTURA?
    La liposcultura consiste in un intervento mirato a specifiche micro-aree del corpo per l'ottenimento di un rimodellamento di una specifica zona e quindi prevede l'utilizzo di micro-cannule più piccole rispetto alla liposuzione. Quest'ultima è rivolta al trattamento di macro-aree del corpo in cui gli accumuli adiposi risultano essere più sostanziali.


  5. SE INCINTA POSSO SOTTOPORMI ALLA LIPOSUZIONE?
    No, se il paziente è in stato di gravidanza non può sottoporsi alla liposuzione. Pertanto se affetto da patologie particolari, nel corso della visita di controllo, sarà il chirurgo a stabilire se sarà possibile o meno procedere all'intervento.


  6. I RISULTATI SONO DEFINITIVI?
    Si, ma per mantenere il nuovo aspetto corporeo, si consiglia di condurre uno stile di vita sano, associando ad una attività fisica costante, una buona dieta.


  7. COSA GENERA LA COMPARSA DI AVVALLAMENTI?
    La loro comparsa può essere generata infatti da una eccessiva aspirazione localizzata o dall’isolamento di una porzione del pannicolo adiposo. Inoltre causa della comparsa di un avvallamento può essere la carenza dell'elasticità della cute che quindi dovrà essere analizzata con cura durante la visita di controllo.Questi possono essere trattati e corretti in seguito tramite una microliposuzione selettiva o l’innesto di tessuto adiposo (lipofilling).


  8. COME APPARIRÀ LA ZONA OPERATA DOPO LA LIPOSUZIONE? 
    Nei giorni seguenti l’intervento è assolutamente normale avvertire un indolenzimento diffuso della zona trattata e un gonfiore più o meno importante. Possono essere presenti delle ecchimosi (lividi) che tendono ad attenuarsi e a scomparire nel giro di due, tre settimane.


  9. QUANTO DURA L'INTERVENTO? 
    La durata della liposuzione dipende dall’estensione delle aree da operare, variabile da 30 minuti fino a due o tre ore per il rimodellamento di zone molto vaste.


  10. POSSO TORNARE A CASA DOPO L'INTERVENTO? 
    Se la liposuzione è eseguita in anestesia locale con sedazione sarà possibile tornare a casa subito dopo l'intervento. Differentemente in caso di anestesia generale è prevista la degenza di una notte in clinica.


Per maggiori informazioni sull'intervento di chirurgia plastica estetica di liposuzione a Roma c/o lo Studio Medico in Via Ipponio, 2 - Cap 00183, è possibile contattare il Dott. Ingratta telefonando al numero oppure scrivendo direttamente attraverso il sito nell'apposito modulo di contatti.

Per garantire la massima tranquillità e trasparenza a tutti i pazienti che si recano presso i suoi centri il Dott. Ingratta garantisce l'utilizzo di prodotti certificati. Dott. Andrea Ingratta


Dott. Andrea Ingratta Dott. Andrea Ingratta