tumore pelle Colpisce circa 10 milioni di persona in tutto il mondo ogni anno ed è un tipo di tumore della pelle rimovibile chirurgicamente: si tratta del basalioma o carcinoma basocellulare.

Con il numero di nuovi casi diagnosticati che aumenta al ritmo costante del 10%, il basalioma interessa lo strato basale dell'epidermide ed è piuttosto comune nei soggetti con fototipo molto chiaro. 

Definito in molti casi un tumore “buono”, poichè può essere eliminato chirurgicamente, il carcinoma basocellulare si presenta come una lesione di piccole dimensioni di colore rossastro e caratterizzato da crosticine superficiali o come una ferita che sanguina spontaneamente e non tende o come un nodulo pigmentato sulla superificie della pelle. La variabilità del suo aspetto è data dalla tipologia di basalioma distinguibile in superficiale, nodulare, pigmentato, infiltrante e morfeiforme.

In alcuni rari casi avanzati o metastatici il basalioma si trasforma e diventa aggressivo, provocando anche delle profonde e devastanti lesioni sulla pelle.

La diagnosi è prettamente clinica e può avvalersi dell’ausilio della dermatoscopia.

Il trattamento del basalioma è l’escissione chirurgica. L'intervento di rimozione del tumore cutaneo, in alcuni casi, quando il tumore risulta particolarmente esteso o presente in zone particolari può richiedere la ricostruzione con l'ausilio di innesti cutanei e lembi.

Successivamente all’asportazione chirurgica il basalioma è sottoposto ad un esame istologico eseguito generalmente in ambulatorio e in anestesia locale.

Per maggiori informazioni sul basalioma e l'intervento chirurgico a Roma c/o lo Studio Medico in Via Ipponio, 2 - Cap 00183, è possibile contattare il Dott. Ingratta telefonando al numero 333.81.01.257 oppure scrivendo direttamente attraverso il sito nell'apposito modulo di contatti.

4.5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Punteggio 4.50 (1 Voto)
Dott. Andrea Ingratta Dott. Andrea Ingratta