I lipomi sono dei tumori benigni del tessuto adiposo che si riscontrano frequentemente tra la cute e il tessuto muscolare sottostante. Si possono sviluppare a qualsiasi età con uguale frequenza nel sesso maschile e femminile e si presentano come delle tumefazioni (rigonfiamenti) sotto la pelle mobili sui piani circostanti, generalmente non dolenti, possono essere singoli oppure multipli. Le cause specifiche della formazione dei lipomi non sono ben conosciute, sembrano entrare in gioco una predisposizione genetica e il traumatismo ripetuto. Alcuni disordini quali la malattia di Madelung, la sindorme di Bannarayan-Riley-Ruvalcaba e la sindrome di Gardner predispongono alla formazione dei lipomi multipli.

 

CLINICA

Clinicamente i lipomi si presentano come delle tumefazioni di forma rotondeggiante-ovalare, raramente provocano dolore ed hanno una consistenza duro-elastica. La diagnosi è prettamente clinica a cui si possono aggiungere esami strumentali come l’ecografia e/o la risonanza magnetica. I lipomi possono essere distinti in due categorie, quelli cosiddetti “capsulati”, ossia contenuti all’interno di un involucro che ne rende semplice l’asportazione radicale e quelli “racemosi”, i quali presentano delle ramificazioni e possono infiltrarsi nelle strutture circostanti.Questi ultimi sono più soggetti a recidiva a distanza. I lipomi sono una patologia benigna e l’indicazione all’asportazione chirurgica è data per finalità estetiche o quando cominciano a provocare fastidio e/o dolore. Vanno inoltre distinti da varianti patologiche quali il liposarcoma che clinicamente si presenta come una massa di consistenza dura, non mobile sui piani circostanti e dolente.

 

TRATTAMENTO

Il trattamento consiste nell’asportazione chirurgica e nei casi sospetti nell’esecuzione dell’esame istologico. La procedura è in anestesia locale in regime ambulatoriale o in day hospital nei casi più complessi. Si esegue una incisione chirurgica e si procede all’asportazione della lesione, dopodiché vengono messi dei punti di sutura da rimuovere durante le medicazioni successive dopo circa 10-12 giorni. Dopo l’intervento è possibile tornare al proprio domicilio e riprendere le normali attività quotidiane. In alcuni casi selezionati è possibile eseguire l’asportazione del lipoma tramite la liposuzione tenendo presente che questo trattamento espone ad un maggior rischio di recidiva della lesione.

 

Per maggiori informazioni sull'intervento di chirurgia plastica per asportare i lipomi a Roma c/o lo Studio Medico in Via Ipponio, 2 - Cap 00183, è possibile contattare il Dr. Andrea Ingratta telefonando al numero oppure scrivendo nel modulo contatti del sito.

Per garantire la massima tranquillità e trasparenza a tutti i pazienti che si recano presso i suoi centri il Dott. Ingratta garantisce l'utilizzo di prodotti certificati. Dott. Andrea Ingratta


Dott. Andrea Ingratta Dott. Andrea Ingratta